Si scaglia contro un'auto senza motivo e la distrugge

polizia 1' di lettura 27/09/2010 -

Uno scatto d'ira, una sedia ed un suv distrutto. E' quanto accaduto venerdì sera a Villa Fastiggi dove un giovane peruviano ha sfogato tutta la sua rabbia contro una macchina.



Tutte da chiarire le cause del gesto, quel che è certo è che quell'auto non dava fastidio a nessuno. il giovane, in preda ad un atto di collera, ha iniziato a distruggere la Mercedes ML da 100 mila euro, usando anche una sedia. Uno volta fermato si è giustificanto dicendo che era "nervoso".

Il peruviano ha letteralmente spaccato e graffiato i finestrini, rotto parabrezza, lunotto e i fianchi della vettura, il cofano e i fanali. Il 22enne, che aveva in tasca una piccola quantità di hashish, è stato fermato poco distante.


di Riccardo Silvi
redazione@viverepesaro.it




Questo è un articolo pubblicato il 27-09-2010 alle 00:03 sul giornale del 27 settembre 2010 - 1152 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cBl





logoEV