L'assessore Seri ha incontrato i dipendenti del Cantiere navale

1' di lettura 15/09/2010 -

L’assessore provinciale alle Politiche del lavoro Massimo Seri ha incontrato stamattina i lavoratori del Cantiere navale di Pesaro riuniti in un presidio davanti al Tribunale con i rappresentanti sindacali di Cgil, Fiom Cgil e Fim Cisl in attesa di conoscere le decisioni del giudice sulle sorti dell’azienda e per riaffermare i loro diritti, primo fra tutti quello allo stipendio, che non percepiscono dal mese di dicembre.



“Anche a nome del presidente Matteo Ricci – ha detto l’assessore Seri ai lavoratori – voglio rimarcare la vicinanza e l’impegno della Provincia, che in questi mesi ha seguito costantemente la situazione insieme a Comune di Pesaro e Prefettura. La presenza qui è già un segnale, vogliamo salvaguardare i livelli occupazionali in un settore, quello della cantieristica navale pesarese, in cui ci sono professionalità alte e commesse già acquisite. Confermiamo il nostro impegno e quello delle altre istituzioni affinché il Ministero del Lavoro approvi con sollecitudine la cassa integrazione straordinaria già richiesta”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-09-2010 alle 15:57 sul giornale del 16 settembre 2010 - 846 letture

In questo articolo si parla di politica, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/b0f





logoEV