Il pesarese Miniucchi eletto in Lega Volley

2' di lettura 14/09/2010 -

 

Importante riconoscimento per il vicepresidente della Scavolini Volley: Alberico Miniucchi ricoprirà un ruolo importante nella Lega Volley italiana.



Il vicepresidente della Scavolini nella stanza dei bottoni: giusto coronamento di un trentennio di passione disinteressata ed esperienza manageriale a favore della pallavolo. Per la società tricampione d’Italia un indubbio successo politico che premia il suo impegno. Si è riunita quest’oggi a Milano l’Assemblea elettiva delle consorziate nella Lega Pallavolo Serie A Femminile che ha rieletto l’on. Mauro Fabris come Presidente per il biennio 2010/2012. Si tratta del terzo mandato consecutivo alla massima carica della Lega Pallavolo Serie A Femminile per il Presidente Fabris che ha raccolto 11 voti su 12 delle società di A1 e 12 su 13 delle società di A2 presenti, mentre Antonio Caserta, presidente dell’Asystel Novara, ha raccolto 1 voto tra le società di A1 e 1 tra quelle di A2.

Queste le parole del Presidente Fabris dopo la rielezione: "Ringrazio tutte le società per lo straordinario consenso che mi hanno voluto attribuire, che cancella tante interessate polemiche che dall’esterno qualcuno ha tentato di alimentare. Considero la mia rielezione la migliore conferma del buon lavoro di rafforzamento della Lega Pallavolo Serie A Femminile fatto in questi anni. Si apre ora una nuova fase che vedrà la Lega battersi per la riforma dei campionati, delle norme sul tesseramento atlete e per dare, anche grazie ad un uso diverso delle nuove tecnologie, tutta la visibilità che il nostro movimento merita".

Dopo aver proceduto alla rielezione del Presidente Fabris l’Assemblea dei Club consorziati nella Lega Pallavolo Serie A Femminile riunita quest’oggi a Milano ha provveduto a nominare i membri del nuovo Consiglio d’Amministrazione che sarà composto da: Gianluigi Poma (Pallavolo Villanterio Pavia), Giovanni Lucchetta (Spes Conegliano), Alberico Miniucchi (Scavolini volley Pesaro) per la Serie A1 e Paolo Borelli (Parma Volley Girls) e Roberto Gainelli (Verona Volley Femminile) per la Serie A2.

L’Assemblea ha poi dato mandato al Presidente Fabris e al CdA di proseguire nella settimana corrente le trattative per la cessione dei diritti televisivi verificando in tempi rapidi la disponibilità delle varie emittenti al fine di valutare la migliore offerta.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2010 alle 13:02 sul giornale del 15 settembre 2010 - 1307 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, pesaro, Scavolini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b7i





logoEV
logoEV
logoEV