Viale Trieste, fioriere addio

benessere 1' di lettura 12/09/2010 -

Rimosse definitivamente le fioriere che delimitano la pista cliclabile di viale Trieste.



Da lunedì 13 settembre dunque, i ciclisti che transiteranno lungo il percorso non troveranno più i vasi in cemento che dividevano la pista dai parcheggi delle auto.

“Da tempo sulla questione delle fioriere si era aperto un dibattito – spiega l’assessore alla Mobilità Andrea Biancani –, se ne discuteva in particolar modo in occasione della fiera di San Nicola che prevedeva, ogni anno, la loro temporanea rimozione. Da più parti era stata evidenziata la loro pericolosità, chiedendone ripetutamente la rimozione. Inoltre, vista le difficoltà di mantenere le piante sempre ben curate, non erano più nemmeno adatte dal punto di vista estetico. A seguito di incontri effettuati con i tecnici dell’ufficio traffico è emersa la possibilità di eliminarle, garantendo comunque la sicurezza dei ciclisti, predisponendo un opportuno spazio contrassegnato da una nuova segnaletica orizzontale (di circa 80 centimetri) che verrà realizzata nei prossimi giorni, e servirà per tenere le auto ‘lontane’ dalla pista”.

“Saremo comunque inflessibili nei confronti di tutti coloro, automobilisti o ciclomotoristi, che invaderanno la pista ciclabile”, conclude l’assessore Biancani.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-09-2010 alle 12:11 sul giornale del 13 settembre 2010 - 994 letture

In questo articolo si parla di attualità, benessere, pesaro, Comune di Pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b3y





logoEV