Trenta giovani di Rastatt ricevuti in Provincia

i giovani di Rastatt in Provincia 1' di lettura 04/09/2010 -

Sono stati ricevuti dal presidente della Provincia Matteo Ricci e dal responsabile dell’Ufficio Turismo Ignazio Pucci i 30 giovani del Landkreis di Rastatt, guidati dall’assessore Schmidvz, arrivati nel territorio per uno scambio giovanile nell’ambito del gemellaggio esistente da tempo tra le due Province.



Sono quasi 18 anni che i rapporti di amicizia si consolidano attraverso opportunità offerte agli studenti di visitare i reciproci territori, conoscere i loro coetanei e fare esperienze didattiche. Come quella vissuta venerdì al Museo dei Balì di Saltara o i momenti previsti per i prossimi giorni, tra cui una passeggiata con guide naturalistiche nella Gola del Furlo o laboratori didattici della Rocca di Mondavio, senza trascurare naturalmente le bellezze di Pesaro, Fano e Urbino. La visita sarà ricambiata il prossimo anno, quando 30 studenti del territorio provinciale saranno ospitati nella provincia di Rastatt.

“Abbiamo bisogno di far crescere insieme una nuova generazione europea, per affrontare le sfide dell’oggi e del domani, che anche questa crisi ci pone di fronte”, ha detto il presidente Ricci ringraziando l’assessore di Rastatt per l’accoglienza ricevuta nel corso della sua visita di qualche mese fa nella provincia tedesca. “A Rastatt – ha aggiunto rivolto ai ragazzi – ho apprezzato moltissimo non solo gli asparagi e le fragole, ma la vostra organizzazione economica e sociale ed il forte legame istituzionale tra i tanti territori”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-09-2010 alle 16:53 sul giornale del 06 settembre 2010 - 866 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino, rastatt

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bNq





logoEV