Si dà fuoco al braccio, assurda prova di coraggio di un 19enne

Pronto Soccorso 1' di lettura 02/09/2010 -

Un'assurda prova di coraggio in un bar di Pesaro. La vicenda è emersa quando un 19enne si è presentato al pronto soccorso con ustioni al braccio destro. Il questore ha sospeso la licenza al locale.



Durante la festa di un complenno il 19enne era stato invitato dal barman dell'"Onda anomala" a sottoporsi alla prova di coraggio come avevano fatto anche altri giovani, tra cui un minorenne. Il barman spruzzava sul loro braccio un liquido infiammabile a cui dava poi fuoco con un accendino. Non pago della bravata, uno dei ragazzi aveva anche filmato la scena con un cellulare.

Nel video si vedono tutti i protagonisti: i clienti, il barman, un uomo sui 45 anni, e il titolare, un 35enne. Quest'ultimo si sarebbe giustificato dicendo che si era trattato di uno scherzo innocuo. Le indagini sono state condotte dalla squadra mobile.






Questo è un articolo pubblicato il 02-09-2010 alle 19:15 sul giornale del 03 settembre 2010 - 1015 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, pronto soccorso, bar, pesaro, ustione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bKg





logoEV
logoEV


.