Incendio al San Salvatore, emergenza subito rientrata

vigili del fuoco 1' di lettura 21/08/2010 -

Nella tarda mattinata di sabato si è verificato un incendio di piccole dimensioni all’interno di un ascensore di servizio. Intervenuti i Vigili del fuoco e i Carabinieri.



Alle 13.45 si è sviluppato in un ascensore interno, utilizzato per esigenze di servizio e situato nel corridoio di accesso alla Radiologia (Padiglione B), un incendio di dimensioni ridotte. Alcuni dipendenti ospedalieri hanno subito notato il fumo proveniente dall’ascensore; prontamente hanno attivato le procedure interne di emergenza e spento il piccolo incendio. Non si sono verificati danni alle strutture, incidenti ai dipendenti o agli utenti e il servizio non ha subito ritardi o impedimenti.

Sul posto sono interventi i Vigili del fuoco e i Carabinieri per attivare le indagini di routine. Dopo i controlli svolti dal personale tecnico dell’ospedale, dai quali non sono emersi danni strutturali o di tipo tecnologico, l’ascensore è rientrato subito in funzione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-08-2010 alle 17:24 sul giornale del 23 agosto 2010 - 830 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, incendio, vigili del fuoco, ospedale, pesaro, Azienda ospedaliera San Salvatore

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bpF





logoEV
logoEV
logoEV