'Operatori faunistici' e 'Selecacciatori', non si accettano pre-iscrizioni ai corsi

caccia 1' di lettura 14/08/2010 -

L’Ufficio Tutela e gestione della fauna selvatica della Provincia spiega che le attività formative devono ancora essere approvate dagli organi competenti.



All’Ufficio “Tutela e gestione della fauna selvatica” della Provincia stanno arrivando in questi giorni numerose richieste di iscrizione a corsi di abilitazione per “Operatori faunistici” e “Selecacciatori”. Pur confermando la volontà di organizzare tali attività formative, l’Ufficio precisa che potranno essere avviate solo dopo l’approvazione dei necessari atti da parte degli organi competenti (giunta provinciale e dirigente del Servizio).

Le condizioni e le modalità di presentazione delle domande, così come i programmi dei corsi, saranno tempestivamente resi noti a tutti. “Non possiamo dunque accogliere – spiega l’Ufficio – le domande di pre- iscrizione che sono state diffuse in questi giorni, di sua iniziativa, dalla FIDC (Federazione italiana della caccia) di Pesaro tra i propri soci, relativamente a corsi per selecacciatore ed operatore faunistico che al momento non sono ancora stati approvati”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-08-2010 alle 15:35 sul giornale del 16 agosto 2010 - 963 letture

In questo articolo si parla di attualità, caccia, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfa





logoEV