Ospedale di Muraglia: inaugurato il nuovo bar

inaugurato il nuovo bar dell'ospedale di muraglia 1' di lettura 12/08/2010 -

Cresce l'accoglienza nel presidio ospedaliero di Muraglia. Dopo l'arrivo dei volontari nell'ospedale periferico avvenuto nella primavera scorsa e il trasferimento dell'Ematologia in un reparto più ospitale, ora l'ospedale ha anche un nuovo bar.



A gestirlo è Davide Del Bene, un volto tutt'altro che nuovo visto che negli ultimi sei anni si è occupato del punto ristoro già presente nel presidio ospedaliero centrale, in piazzale Cinelli. Ora tutta la sua attenzione è orientata verso gli utenti dei servizi dislocati nell'ospedale di via Lombroso . Proprio lunedì scorso ha inaugurato l'attività destinata a rispondere alle esigenze di chi usufruisce delle unità operative di Muraglia.

Nel dettaglio il Laboratorio Analisi, l'Oncologia, l'Ematologia, Malattie Infettive, Psichiatria, Fisica Medica, gli ambulatori di Dermatologia, Otorinolaringoiatria, Odontostomatologia e la scuola in Ospedale.

Un servizio, quello del bar, “molto richiesto dagli utenti di passaggio in quelle strutture – conferma Marilena Alessi, responsabile dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico -. Il presidio di via Lombroso, negli anni, è cresciuto incorporando numerose unità operative, alcune anche critiche, fino all'arrivo del Laboratorio Analisi che catalizza un numero consistente di utenti ogni mattina.

In passato abbiamo ricevuto alcune sollecitazioni da parte dei cittadini che richiedevano, come nell'ospedale centrale, un luogo in cui ristorarsi, prendere un caffè, bere una bibita o mangiare qualcosa. Un servizio utile agli utenti, anche importante per i tanti medici, infermieri e operatori al lavoro in via Lombroso”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-08-2010 alle 15:32 sul giornale del 13 agosto 2010 - 3590 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, Azienda ospedaliera San Salvatore, ospedale di muraglia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bbL





logoEV