Al Rossini Opera Festival il premio ‘In onore dell’Italia che ci onora’

teatro Rossini 1' di lettura 30/07/2010 -

Al Rossini Opera Festival è stato assegnato il premio ‘In onore dell’Italia che ci onora’ per il 2010, attribuito ogni anno a Firenze dall’Assemblea del Comitato dei Cento – allo scopo di – recita la motivazione ufficiale del riconoscimento – “...promuovere iniziative volte a far meglio conoscere e onorare settori della vita italiana particolarmente efficienti e meritevoli. Noi pensiamo che la parte luminosa del nostro paese debba essere sempre più visibile e ascoltata, divenendo, soprattutto per i giovani, costante modello di onestà, impegno, professionalità e stimolo a ben operare”.



Il Festival rossiniano succede nell’elenco dei premiati a prestigiose realtà quali il FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano, la Scuola di Musica di Fiesole, l’Accademia Musicale Chigiana, l’Accademia dei Georgofili, l’Accademia della Crusca, l’Opificio delle Pietre Dure, il Museo Poldi Pezzoli di Milano, il Museo Nazionale del Cinema di Torino, nonchè l’Ospedale San Raffaele di Milano, l’Istituto Europeo di Oncologia, la Comunità di San Patrignano, l’Istituto Geografico Militare, Pitti Immagine, la Fratelli Alinari Spa, la Giorgio Armani Spa, la Ferrari Automobili Spa.

Il premio sarà consegnato mercoledì 20 ottobre a Firenze, nella sede dell’Accademia dei Georgofili.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-07-2010 alle 16:45 sul giornale del 31 luglio 2010 - 825 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, teatro rossini, Rossini Opera Festival, In onore dell’Italia che ci onora

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aMI





logoEV
logoEV
logoEV


.