Mai più un’ altra Via Solferino: addio cantieri infiniti

1' di lettura 15/07/2010 -

Pesaro, città dei cantieri infiniti, addio. All’indomani dell’annuncio di una nuova ripresa dei lavori in via Solferino l’assessore all’Urbanistica Luca Pieri sottolinea l’impegno affinchè a Pesaro un altro caso simile non ci sia mai più.



Già da qualche anno le convenzioni urbanistiche prevedono la realizzazione delle opere di urbanizzazione contestualmente o in anticipo rispetto alla realizzazione degli interventi. In questi mesi, nella città, numerosi piccoli e grandi interventi seguono questa modalità: via Kolbe, via Fratti, strada dei Colli, strada sotto le Selve, Borgo S.Maria A rafforzare questo principio ci sono i lavori di continuazione dell’ Interquartieri (nel tratto IperRossini – Strada statale urbinate) dove è in fase di realizzazione la sede stradale con particolare attenzione a non interferire con la viabilità esistente.

In questo tratto sono state realizzate le reti fognarie e del metano (come mostra la foto) attraversando la rotatoria esistente ma senza incidere il manto stradale e senza creare il minimo disagio per la viabilità. Questo è stato possibile –sottolinea l’assessore - anche grazie alla disponibilità della ditta Net center. E a proposito di disponibilità, l’assessore Pieri, cita il fondamentale contributo in questo percorso degli uffici tecnici e dei dirigenti dei servizi di Urbanistica e Nuove opere Nardo Goffi e Ugo Morselli, insieme al neo costituito Ufficio Giuridico rappresentato da Gianfranco Maini Dini, Raffaella Marini e Letizia Giombani








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-07-2010 alle 16:18 sul giornale del 16 luglio 2010 - 915 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, via solferino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aff





logoEV