Docenti precari della Valmarecchia, soddisfazione di Morani per la circolare del Ministero

1' di lettura 06/07/2010 -

Soddisfazione è stata espressa dall’assessore provinciale alla Pubblica istruzione Alessia Morani per la circolare inviata dal direttore generale del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca Luciano Chiappetta, con cui si consente ai docenti precari delle sette scuole della Valmarecchia (i cui Comuni sono passati alla Provincia di Rimini), iscritti nelle graduatorie ad esaurimento della provincia di Pesaro e Urbino, di ottenere anche per il prossimo anno scolastico 2010-2011 l’incarico di docenza.



'Finalmente - evidenzia l’assessore Morani - è arrivata la comunicazione ufficiale del Ministero, frutto di una battaglia fatta insieme alle organizzazioni sindacali del territorio, ai nostri rappresentanti istituzionali nazionali e al coordinamento dei precari della scuola.

L’esito non era scontato perché, fino ad un mese fa, l’intenzione del Ministero andava nella direzione opposta e solo dopo un intenso lavoro abbiamo ottenuto questo importante risultato. Si rischiava di penalizzare sia i docenti occupati nelle scuole dei Comuni della Valmarecchia passati sotto la Provincia di Rimini, sia gli alunni, che avrebbero visto compromessa la continuità didattica'.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2010 alle 16:26 sul giornale del 07 luglio 2010 - 692 letture

In questo articolo si parla di lavoro, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino, Alessia Morani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Ub





logoEV
logoEV