Volley: Scavolini, la Champions porta ad est

volley 1' di lettura 25/06/2010 -

L' Aluprof Bielsko-Biala, il Rabita Baku e la Dinamo Romprest Bucarest: queste le tre avversarie della Scavolini nella prima fase della Champions League.



Sorteggio non comodissimo dal punto di vista logistico per la Scavolini nella composizione dei gironi eliminatori della Cev Champions League 2001/2011. Le colibrì, rappresentate alla cerimonia svoltasi stasera a Vienna dalla segretaria generale Chiara Pigrucci, sono state inserite nella Pool E, nella quale affronteranno tre formazioni dell'est europeo: le polacche dell'Aluprof Bielsko-Biala, le azere del Rabita Baku e le rumene della Dinamo Romprest Bucarest. "Sono tre squadre da non sottovalutare, come sempre" spiega il direttore sportivo Piergiuseppe Babbi.

"Con le polacche ci abbiamo già giocato in Cev tre anni fa, in quell'occasione vincemmo sia in casa che fuori". Questi gli altri gironi: Pool A: Zarechie Odintsovo (Russia), Vakifbank TTelekom Istanbul (Turchia), Crvena Zvezda Belgrado (Serbia), Bank BPS Fakro Muszynianka (Polonia); Pool B: Fenerbahce Acibadem Istanbul (Turchia), Dinamo Mosca (Russia), ZOK Salato 1700 (Croazia), Foppapedretti Bergamo; Pool C: ASPTT Mulhouse (Francia), Jamper Aguere La Laguna (Spagna),Voléro Zurigo (Svizzera), Eczacibasi Istanbul (Turchia); Pool D: RC Cannes (Francia), MCCarnaghi Villa Cortese, Organika Budowlani Lodz (Polonia), Modranska Prostejov (Repubblica Ceca).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-06-2010 alle 22:43 sul giornale del 26 giugno 2010 - 786 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, pesaro, volley, Scavolini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/zB





logoEV
logoEV


.