Immigrati cittadini: per quali diritti e doveri?

1' di lettura 24/06/2010 -

“Immigrati cittadini: per quali diritti e doveri?” è il tema di un seminario formativo internazionale che si svolgerà domani, venerdì 25 e sabato 26 giugno, nella sala del consiglio provinciale (viale Gramsci 4, Pesaro), a conclusione degli incontri pubblici promossi dalla Provincia all’interno del progetto europeo “Immigrati Cittadini” (Ici), in qualità di ente capofila.



Il seminario, che sarà moderato dall’assessore provinciale all’integrazione interculturale Alessia Morani e dal coordinatore scientifico del progetto Esoh Elamé, prenderà il via domani alle ore 9 con il saluto del presidente della Provincia Matteo Ricci e di altre autorità cittadine, mettendo a confronto, nella sua prima giornata, i modelli adottati dai partner europei per favorire la partecipazione dei migranti ai processi decisionali (in particolare attraverso incarichi istituzionali e l’adesione ai partiti politici).

Sabato 26 giugno, seconda giornata di lavori, con inizio alle ore 8.30: gli interventi saranno sempre incentrati sulla partecipazione dei migranti ai processi decisionali, ma approfondendo gli strumenti delle consulte, dei consiglieri aggiunti, per concludere con un confronto tra esperienze europee di partecipazione alla vita della comunità locale, come strumento di coesione. Sempre sabato, alle 22, in Piazzale Collenuccio, è prevista la registrazione di una trasmissione sulla cittadinanza attiva, per concludere con la presentazione di libri, una “sfilata di moda interculturale” e spettacoli vari.

La partecipazione al seminario e agli altri appuntamenti è gratuita, info: cell. 348.5530573






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2010 alle 16:25 sul giornale del 25 giugno 2010 - 766 letture

In questo articolo si parla di attualità, immigrati, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/vn





logoEV
logoEV


.