Hera Comm Marche e Confesercenti insieme con 'Casa&Bottega'

Cristian Fabbri, Alfredo Mietti 3' di lettura 22/06/2010 -

Hera Comm Marche e Confesercenti Pesaro Urbino insieme per dare nuove opportunità e vantaggi agli oltre 2.500 commercianti, ristoratori e albergatori.



Condizioni economiche vantaggiose e consulenza alle imprese sono i punti centrali dell’accordo presentato oggi da Confesercenti Pesaro e Urbino ed Hera Comm Marche, società di vendita del Gruppo Hera con oltre 1,6 milioni di clienti. Con la sottoscrizione dell’accordo, le oltre 2.500 piccole e medie imprese associate alla Confesercenti potranno aderire alle nuove offerte per il mercato libero di Hera, che prevedono la fornitura di energia elettrica con la certezza di uno sconto per almeno 12 mesi sulla componente energia prevista dall’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas per i clienti a maggior tutela e la fornitura di gas naturale con la certezza di uno sconto per almeno 12 mesi sul corrispettivo di commercializzazione all’ingrosso previsto dall’AEEG. Le imprese che lo desiderano hanno anche la possibilità di adottare l’opzione “Energia Verde”, con la quale scelgono di approvvigionarsi di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili (sole, vento, acqua, …). Un ulteriore vantaggio della “Casa&Bottega” consiste poi nel fatto che permette di abbinare alle forniture per la propria impresa, forniture a condizioni altrettanto interessanti anche per i propri consumi domestici. Anche in questo caso gli sconti saranno applicati sulle medesime componenti e per un periodo di almeno 12 mesi.

E’ importante sottolineare che le componenti su cui incidono gli sconti di “Casa&Bottega” sono voci sostanziali nella spesa energetica complessiva sia per un’impresa che per una abitazione privata. L’accordo tra Hera Comm Marche e Confesercenti Pesaro e Urbino rappresenta un’utile sinergia per garantire la fornitura di servizi non solo energetici a tutti gli associati, indipendentemente dalle loro dimensioni. Numerose, infatti, sono le opportunità per le imprese anche in termini di servizio. In primo luogo un referente di Hera Comm Marche a disposizione dell’Associazione, per la gestione e risoluzione di tutte le richieste, che offre inoltre un servizio di consulenza specifico sulle evoluzioni normative inerenti i settori dell’energia elettrica e del gas naturale. In questo senso, sono previsti per gli associati seminari e momenti di formazione sui mercati energetici. Con il Gruppo Hera, inoltre, è possibile anche rivolgersi alla rete di 102 sportelli sul territorio servito, di cui 16 sulla Provincia di Pesaro Urbino. Ulteriori vantaggi sono la rete di vendita vicino al territorio, la possibilità di svolgere una serie di pratiche on line, e quindi nel momento che si ritiene più comodo e senza perdite di tempo, un numero verde gratuito a disposizione delle aziende con un’ampia disponibilità di orario.

“Sul territorio di Pesaro Urbino, Hera Comm Marche fornisce già a oltre 80.000 clienti i servizi di energia elettrica e gas e l’accordo di oggi prosegue nel solco della positiva collaborazione in atto da alcuni anni per ridurre i costi energetici alle imprese associate. Con l’offerta “Casa&Bottega” abbiamo l’obiettivo di aiutare a risparmiare e allo stesso tempo migliorare i servizi per le imprese e le abitazioni dei nostri clienti. In questo momento di difficoltà economiche si tratta di un impegno importante per dare un contributo concreto alle economie aziendali e familiari“ - ha assicurato Cristian Fabbri, Amministratore Delegato di Hera Comm Marche. “La convenzione firmata con Hera Comm – aggiunge Alfredo Mietti, Presidente Confesercenti Pesaro e Urbino - costituisce un’opportunità in più per i nostri associati non solo di risparmiare su servizi essenziali come luce e gas, ma anche di accelerare i pagamenti, poter essere sempre informati sulle novità del mercato dell’energia, avere, infine, servizi migliori, più efficienti e tagliati su misura per ciascuna azienda. Il nostro obiettivo, quindi – prosegue Mietti - è quello di aiutare gli operatori in un momento non facile per l’economia e, al contempo, rilanciare lo sviluppo d’impresa, attraverso partnership con realtà d’avanguardia e nella direzione di una sempre maggiore eco-sostenibilità”.


   

da Confesercenti






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-06-2010 alle 17:20 sul giornale del 23 giugno 2010 - 1008 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbino, pesaro, commercianti, energia elettrica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/ru





logoEV
logoEV


.