Firenze: Rossi trasferito all'ospedale di Cattolica per la degenza post-operatoria

Valentino Rossi 1' di lettura 11/06/2010 -

Il campione del mondo del Moto Gp giovedì sera ha lasciato il Cto di Firenze dove era ricoverato a seguito della caduta durante le prove libero del Mugello. Su una lettiga, a bordo di un'ambulanza Valentino Rossi è stato trasferito all'ospedale di Cattolica dove proseguirà la sua degenza post-operatoria.



Lo scorso 5 giugno, infatti, a seguito dell'incidente alle curve 'Biondetti' del Circuito Internazionale del Mugello il campione del Moto Gp era stato sottoposto ad intervento chirurgico per la riduzione della frattura esposta e scomposta della tibia e del perone della gamba destra riportati nell'impatto con l'asfalto. Martedì 8, poi, l'ultimo intervento per Valentino Rossi presso il Cto di Firenze in cui i medici, che avevano inserito nella gamba chiodi e perni, hanno provveduto alla chiusura della ferita.

Degenza post-operatoria quindi per Valentino Rossi all'ospedale di Cattolica prima della terapia di riabilitazione che lo rimetterà in forma per tornare in pista. Ma, per il giovane campione del Moto Gp sono necessarie almeno 5 settimane di riposo.






Questo è un articolo pubblicato il 11-06-2010 alle 12:08 sul giornale del 12 giugno 2010 - 1174 letture

In questo articolo si parla di cronaca, valentino rossi, moto gp, firenze, Sudani Alice Scarpini, cattolica


logoEV
logoEV


.