½ Notte Bianca: una giornata dedicata ai più piccoli

bambini che giocano disegnata 3' di lettura 03/06/2010 -

Una città sempre più a misura dei bambini. È questo l’obiettivo della ½ Notte Bianca, l’evento in programma a Pesaro sabato 5 giugno. Un appuntamento destinato soprattutto ai più piccoli e alle loro famiglie, un’occasione per stare insieme divertendosi, e, al tempo stesso praticando diverse attività formative ed educative.



Dalle ore 18 alle 24, infatti, la zona mare e il centro storico si animeranno grazie alle tante iniziative organizzate nel corso della serata: spettacoli di burattini (a cura di Renzo Guerra) o teatrali, laboratori creativi gratuiti che insegneranno ad esempio i segreti per realizzare stravaganti cappelli con materiali di recupero (“Straordinariù. Il cappello del Cappellaio Matto” alle ore 20.30 in largo Aldo Moro), attività sul tema del disegno (“Dipingi la tua fiaba”, dalle 18 in p.za del Popolo), sul patrimonio di Casa Rossini (“La Buona Ricetta di zio Gioachino”, alle 18 a Palazzo Mazzolari Mosca), sulla cucina (“Il Cuoco Pasticcione”, dalle 20 in largo Aldo Moro) o sull’importanza di una corretta educazione alimentare (“Educazione al gusto”, alle 19 nella Sala San Domenico).

E poi ancora bancarelle, mercatini e due concerti, uno di musiche rinascimentali eseguito dai Pueri Cantores alla chiesa di S. Ubaldo (alle ore 21.15) e l’altro a cura dell’orchestra sinfonica G. Rossini nel cortile di palazzo Ricci (alle 22).

Diversi gli appuntamenti dedicati al gioco e all’animazione, come ad esempio il Ludobus e il Filibustiere, originale spettacolo all’interno di un pullman trasformato in galeone dei pirati, ma spazio anche alla cultura per non perdere di vista uno degli obiettivi principali della ½ Notte Bianca organizzata dal Comune di Pesaro (assessorati alla Cultura e allo Sviluppo economico): rafforzare il binomio tra sano divertimento e formazione, affinché l’evento costituisca una reale opportunità di crescita e sia veramente costruttivo per i bambini che vi prenderanno parte.

I Musei Civici e Casa Rossini, a tal proposito, offriranno la possibilità di due visite guidate gratuite per le famiglie (alle ore 21.30 e alle 22.30) e prolungheranno in via straordinaria l’orario di apertura dalle ore 18 fino alle 24.

Non mancherà poi lo sport con i tornei e le gare di minivolley e minibasket nella zona mare (rispettivamente in v.le della Repubblica e in p.le della Libertà), le esibizioni di ginnastica ritmica in v.le Trento e di pattinaggio nella pista di v.le Trieste e, infine, il jambored nel campo del Basket Giovane.

Alcuni bar e pasticcerie della zone centro-mare, inoltre, serviranno nel corso della giornata menu appositamente pensati per i più piccoli, mentre in diversi esercizi commerciali saranno distribuite le t-shirt realizzate per l’evento e le mappe che raffigurano il centro storico e la dislocazione delle diverse iniziative.

Si preannuncia insomma una giornata con un programma davvero denso di appuntamenti e di opportunità per tutti, una giornata che permetterà di fruire degli spazi pubblici in modo insolito e che dimostrerà ancora una volta la volontà dell’Amministrazione comunale di dare vita ad iniziative sempre più finalizzate al coinvolgimento e alla partecipazione attiva di tutti i cittadini, senza alcuna esclusione.

In occasione dell’evento sarà attivo un servizio navetta gratuito dal parcheggio del San Decenzio a piazza del Popolo dalle ore 18 alle 24, con partenze ogni 10 minuti.

Il programma completo dell’iniziativa è consultabile sul sito: www.mezzanottebiancadeibambini.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-06-2010 alle 18:39 sul giornale del 04 giugno 2010 - 827 letture

In questo articolo si parla di attualità, bambini, notte bianca, pesaro, Comune di Pesaro


logoEV
logoEV


.