La Gdf sequestra 2.000 prodotti contraffatti

guardia di finanza 1' di lettura 03/06/2010 -

La Guardia di finanza di Pesaro ha controllato alcuni commercianti ambulanti e negozianti operanti nel territorio dei comuni di Pesaro, Gabicce Mare e Gradara sconfinando anche nella vicina Romagna per ricercare i fornitori di beni prodotti o commercializzati illecitamente.



Nel corso dei controlli sono stati sequestrati complessivamente circa 2.000 prodotti con marchi di fabbrica contraffatti e sono state denunciate sette persone, sia italiani che extracomunitari. Le fiamme gialle sono impegnate nel contrasto del fenomeno che provoca un danno economico alle imprese del settore che accusano mancate vendite, cali del fatturato e perdita di credibilità. Inoltre i prodotti contraffatti alimentano i profitti di associazioni criminali che gestiscono anche il mercato illegale su larga scala sfruttando di solito extracomunitari irregolari.

Non sono da sottovalutare neppure i pericoli per il consumatore visto che certi prodotti contraffatti privi del marchio CE, soprattutto farmaci e giocattoli, possono nuocere gravemente alla salute.






Questo è un articolo pubblicato il 03-06-2010 alle 18:50 sul giornale del 04 giugno 2010 - 707 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, pesaro, guardia di finanza, prodotti contraffatti


logoEV
logoEV


.