Rugby: la Cmt Pesaro chiude la stagione

pesaro rugby 1' di lettura 01/06/2010 -

Grande festa domenica per tutti i componenti della Pesaro rugby, dai giocatori della prima squadra a quelli dell’under 18, tecnici e staff dirigenziale con buona parte delle vecchia glorie del rugby pesarese presenti.



Se nel pomeriggio è andata in scena una partita a ranghi misti, nella serata si è passati alla festa vera e propria con tanto di grigliata e musica. Oltre a questo le premiazioni da parte degli allenatori della prima squadra ai cinque migliori giocatori delle stagione.

E’ così che i tecnici Lorenzo De Cesaris e Annunzio Subissati hanno premiato la terza linea Michele Riccardi, proveniente dal San Lorenzo, meta-man dell’anno con 8 segnature, l’altra terza linea Marco Sanchioni, unico giocatore ad aver disputato tutte e 22 le partite della stagione, la seconda linea Andrea Nucci, pilastro della mischia e probabilmente giocatore che ha mostrato più miglioramenti nell’arco dell’annata, il mediamo di apertura Paolo Panzieri, per la generosità con cui ha giocato ogni partita dimostrando di poter ricoprire gran parte dei ruoli nei tre quarti e il mediano di mischia Enrico Tarini, che con Panzieri ha composto la linea mediana, dimostrando di essere all’altezza di tutti i pari ruolo avversari.

A tutti loro è stata consegnata una maglietta del progetto “Forza L’Aquila”, il cui ricavato sarà utilizzato per la costruzione di una cittadella dello sport nel capoluogo abruzzese. Finiscono quindi qui gli allenamenti della squadra, con i giocatori che ora potranno divertirsi con il classico appuntamento del beach rugby e ancor prima questo sabato con il Tigna Seven, torneo di rugby a sette dedicato alla memoria di Simone Franca, rugbista pesarese prematuramente scomparso.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-06-2010 alle 15:38 sul giornale del 03 giugno 2010 - 749 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, pesaro, Pesaro Rugby, stagione





logoEV
logoEV
logoEV