'Time for Peace', il saluto di Ricci ai bambini di Sarajevo

Time for Peace 1' di lettura 28/05/2010 -

"Grazie a Time for Peace anch’io, in passato, ho ospitato a casa un amico di Sarajevo. Con cui si è instaurato un legame che durerà per tutta la vita…". Così il presidente Matteo Ricci ha salutato giovedì mattina i 33 bambini e gli insegnanti della scuola “Aleska Santic” di Sarajevo, invitati a Pesaro da Time for Peace Marche nell’ambito del progetto “Scambio di città”.



Con loro anche gli alunni della scuola “Fumasoni” di Berbenno di Sondrio, che si uniranno ai giochi e alle attività programmate nell’ambito dell’iniziativa interculturale.

"La vostra amicizia è uno strumento per ribadire il nostro no convinto a ogni forma di guerra", ha aggiunto Ricci. Dal 1999 i progetti umanitari e le adozioni a distanza promosse dal comitato cittadino dell’associazione hanno coinvolto centinaia di alunni e famiglie di Sarajevo e Pesaro.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-05-2010 alle 16:38 sul giornale del 29 maggio 2010 - 1455 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, pesaro, sarajevo, matteo ricci, Provincia di Pesaro ed Urbino, time for peace





logoEV
logoEV
logoEV


.