Rugby: ultima di campionato e grande festa per la salvezza

pesaro rugby 1' di lettura 07/05/2010 - Comunque vada sarà una festa. Domenica alle 15.30 al Toti Patrignani di Muraglia la Cmt Pesaro rugby affronterà l’Unione rugby Viterbo nell’ultima gara di stagione e sarà l’occasione a fine match per festeggiare, squadra e tifosi, la salvezza in serie B.

Raggiunta con quattro giornate d’anticipo, i kiwi giallorossi hanno tutti i motivi per alzare in alto i calici in un super terzo tempo, a cui è invitata tutta la città, avendo disputato una stagione memorabile, condizionata solo nel finale da un po’ di infortuni. Se già si pensa alla festa, dove non mancherà musica e una grande grigliata di carne, questo non significa che i ragazzi guidati dalla coppia De Cesaris – Subissati non daranno il massimo in campo per onorare la partita davanti ai loro tifosi. Oltre a questo è certo che Viterbo farà di tutto per portare a casa la gara.

Se infatti Pesaro è salva, i laziali si trovano in ultima posizione e per raggiungere la salvezza dovranno riuscire a vincere con tanto di punto di bonus, realizzando almeno 4 mete, e sperando nella contemporanea sconfitta senza punti del Livorno, diretto rivale nella corsa salvezza. Unico problema per la Cmt, non da poco, gli infortuni con cui dovrà fare i conti. Per questo è probabile che gli allenatori attingeranno ancora una volta dall’under 18, nella speranza di scovare, come già successo, qualche altro piccolo campioncino.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-05-2010 alle 17:21 sul giornale del 08 maggio 2010 - 1002 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, pesaro, viterbo, Pesaro Rugby


logoEV
logoEV


.