Al via lavori di riqualificazione in viale Trieste

lavori pubblici 1' di lettura 15/02/2010 - L’assessore Briglia: “Via le barriere architettoniche, realizzazione di una rotatoria e un nuovo parcheggio per biciclette e motorini”.

Il costo delle opere interamente a carico del Comune, 80 giorni circa la durata Lunedì 15 febbraio inizieranno i lavori di riqualificazione di viale Trieste che prevedono l’abbattimento delle barriere architettoniche e la realizzazione di infrastruttura viarie quali una rotatoria e parcheggio per cicli e motocicli (5°stralcio). AI finanziamento dell’opera (i lavori saranno eseguiti della ditta “Vernarecci Romano Snc” di Cagli (Pu) che si è aggiudicata la gara di appalto) concorre completamente ed esclusivamente il Comune di Pesaro tramite risorse proprie (quasi 178 mila euro l’importo).



I lavori dureranno 80 giorni circa e saranno diretti e coordinati dai tecnici del Comune di Pesaro. “L’intervento prevede la realizzazione di una rotatoria in grado di consentire l’inversione di marcia anche per i mezzi pesanti –spiega Rito Briglia assessore alle Nuove opere e manutenzioni - oltre alla creazione di spazi per parcheggio per accogliere circa 100 mezzi, tra biciclette e motorini. Per la realizzazione delle strutture previste si è reso necessario attivare procedure di esproprio e permettere così l’occupazione di parte dell’arenile privato circostante. L’intervento è inserito in un più ampio quadro di opere - conclude Briglia - tra le quali l’ormai terminato sottopasso ciclo-pedonale che permetterà una più comoda e agevole fruizione della spiaggia e delle attività presenti”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2010 alle 16:58 sul giornale del 16 febbraio 2010 - 1140 letture

In questo articolo si parla di lavori pubblici, attualità, pesaro, Comune di Pesaro





logoEV
logoEV