Al teatro Rossini in scena Swingle Singers

2' di lettura 15/02/2010 -

Un grande ritorno quello degli straordinari Swingle Singers che saliranno sul palcoscenico del Teatro Rossini mercoledì 17 febbraio alle ore 21.



Il programma della serata ripropone i brani del loro recente CD, incentrato sulle pagine più celebri dei grandi cantautori. Da Joni Mitchell a Björk, da Brian Wilson ai Beatles, con escursioni nei ‘classici’ per comprendere la vastità del grande repertorio e l’inutilità delle barriere tra i generi.



Swingle Singers

Il complesso, costituito da Ward Swingle agli inizi degli anni \'60 a Parigi, poi ricomposto in occasione del trasferimento di questi a Londra, è costituito da un doppio-quartetto, con otto cantanti (due per ogni ruolo) educati secondo i canoni della tradizione corale inglese ‘a cappella’, cioè senza accompagnamento strumentale. Partendo da questa, Swingle ha proseguito la sua ricerca stilistica introducendo e definendo quell\'ormai inconfondibile sound che lo caratterizza. Una nuova modalità esecutiva che ha riscosso da subito l\'approvazione del pubblico e della critica per l’interpretazione di brani appartenenti ai più vari generi musicali. Il gruppo propone, in particolarissimi arrangiamenti, musiche sia vocali che strumentali, dal repertorio tradizionale a quello pop, dalla musica leggera a quella classica fino al jazz, spaziando da Bach ai madrigalisti francesi, da Mozart a Duke Ellington a Gershwin. Attivi anche nell’ambito della musica contemporanea, i Swingle Singers hanno registrato la Sinfonia di Luciano Berio diretta da Pierre Boulez ed eseguita successivamente con la New York Philharmonic, l\'opera Mazepogui e i lavori Piovanna e Blimunda di Azio Corghi. Dalla sua fondazione il complesso ha tenuto ormai alcune migliaia di concerti in tutto il mondo e prodotto circa quaranta album.


La Stagione Concertistica di Pesaro a cura dell\' Ente Concerti è realizzata in collaborazione con il Comune di Pesaro ed il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Marche, Giunta Regionale, Assessorato alla Cultura, Fondazione Cassa di Risparmio, Banca Marche.


Biglietteria del Teatro Rossini: Mercoledì 17 febbraio 9.30-12.30 / 16.30-19.30 / 20.30 fino all\'inizio del concerto. Platea e posto di palco di I e II ordine 15€; posto di palco di III ordine 12€; posto di palco di IV ordine 10€, ridotto 7€; loggione 5€ Per informazioni: Ente Concerti 0721.32482 Teatro Rossini 0721.387621 www.enteconcerti.it info@enteconcerti.it










Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2010 alle 17:42 sul giornale del 16 febbraio 2010 - 1889 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, pesaro, Comune di Pesaro