Maltempo, trenta i mezzi utilizzati dal centro operativo

neve generica 2' di lettura 02/02/2010 - “L’Amministrazione comunale - precisa l’assessore ai Lavori pubblici Rito Briglia - è rammaricata per gli inevitabili disagi che si sono venuti a creare in città, ma si è fatto e si continuerà a fare, fino a che la situazione non sarà completamente normalizzata, tutto il possibile per ridurre i problemi ai cittadini”.

Il centro operativo del Comune di Pesaro, nella giornata di martedì, ha proseguito nel coordinamento logistico di tutti gli interventi effettuati nel territorio comunale. Claudio Gaudenzi, responsabile Servizio manutenzione del Comune, fa sapere che oggi sono stati impiegati 22 mezzi per lo sgombero della neve e lo spargimento del sale, 5 mezzi leggeri per lo sgombero delle 55 aree di pertinenza scolastica e 3 mezzi per il ripristino e la sistemazione degli alberi caduti. Marche Multiservizi ha intensificato i propri interventi con ulteriori mezzi nella zona centro, Soria e, da domattina, nella zona mare. Un giro di ricognizione è stato effettuato dall’assessore alla Sicurezza Riccardo Pascucci nella mattinata per verificare le situazioni di pericolo e la condizione delle strade.



“La situazione della viabilità principale si è ormai definitivamente normalizzata in tutta la città – spiega Pascucci -. E’ stato effettuato un elenco di vie e strade secondarie che necessitavano ancora di un intervento che è stato avviato nel pomeriggio”. Durante il sopralluogo, sono state controllate le alberature, le più urgenti sono state messe in sicurezza. Le restanti sono in via di sistemazione e in programma ci sono interventi di sgombero dai rami caduti in tutte le aree.



A seguito della ricognizione effettuata, si è proceduto alla chiusura, in via precauzionale - per motivi di sicurezza - del parco Miralfiore, che rimarrà chiuso finoché tutte le alberature non saranno messe in sicurezza. In viale della Liberazione, dopo la raccolta dei rami caduti, verrà effettuato anche il taglio di quelli pericolanti. Un ringraziamento da parte dell’Amministrazione comunale va a tutti gli operatori che dal pomeriggio di domenica a oggi si sono prodigati per affrontare l’emergenza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-02-2010 alle 19:06 sul giornale del 03 febbraio 2010 - 1380 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, neve, Comune di Pesaro





logoEV