Basket: la Scavolini a segno contro Avellino

Scavolini Spar 2' di lettura 01/02/2010 - Buona la prima del girone di ritorno: con una grande prova di Hicks e Green la Scavolini Spar batte l\'Air Avellino per 94 a 86 nonostante il solito finale in calando.

La Scavolini Spar riesce ad aver ragione della Air Avellino, vera sorpresa del girone d\'andata del campionato, che con i suoi 18 punti si trova nella parte alta della classifica. Pesaro inizia così con un sorriso il suo girone di ritorno, ottenendo tre punti importantissimi che la portano a 12 punti.


La Scavolini Spar presenta ai suoi tifosi il nuovo acquisto Joksimovic, chiamato a sostituire l\'infortunato Van Rossom. Ma la squadra di Dalmonte, parte male, sprofondando sotto i colpi di Szewczyk, Troutman e Nelson. A rimettere in ordine tutto ci pensa lil tandem Green-Williams. Le squadre procedono comunque di pari passo sino al termine del primo quarto che termina 20-23 per gli ospiti. Il secondo quarto si apre con il secondo antisportivo fischiato a Cinciarini: per regolamento l\'espulsione è automatica. La Scavolini reagisce con uno scossone all\'accaduto e si porta sul 39-33 pesarese. Hicks continua a centrare canestri, ma in casa Avellino si scaldano Porta e Nelson che ricuciono il gap sino a portare le due squadre sul 46-45 a metà tempo.


Al rientro in campo è ancora Hicks a trascinare i suoi e a portare Pesaro al massimo vantaggio (+11) sugli ospiti. La partita sembra ormai chiusa, ma come nelle precedenti partite, i bianco rossi soffrono nuovamente nell\'ultimo quarto a causa delle numerose palle perse, a volte anche banalmente. Avellino si riporta pericolosamente a -2 punti e grazie a due tiri liberi Brown sigla in pareggio. Green prende i tiri finali e non delude i suoi tifosi: con due canestri in faccia al suo marcatore porta Pesaro alla vittoria.






Questo è un articolo pubblicato il 01-02-2010 alle 10:00 sul giornale del 02 febbraio 2010 - 1190 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, isabella agostinelli, pesaro, scavolini spar





logoEV
logoEV