Sant\'Angelo in Lizzola: chiude la figlia nel suv e va al night

carabinieri generico 1' di lettura 20/01/2010 - Denunciato per abbandono di minore e violazione degli obblighi di assistenza un uomo di 47 anni..

Un uomo di 47 anni, meccanico, pregiudicato per piccoli reati, ha chiuso la figlia di tre anni nell\'auto, un suv, ed è andato al night. L\'episodio è accaduto la scorsa notte a Montecchio di Sant\'Angelo in Lizzola.


La bambina, chiusa nel fuoristrada parcheggiato nelle vicinanze del locale, ha attirato l\'attenzione di una pattuglia dei Carabinieri impegnata in un servizio di controllo. I militari hanno rintracciato il padre, completamente ubriaco. Dopo aver soccorso la bambina i Carabinieri l\'hanno accompagnata a casa insieme all\'uomo.


Il 47enne è stato denunciato per abbandono di minore e violazione degli obblighi di assistenza.






Questo è un articolo pubblicato il 20-01-2010 alle 15:56 sul giornale del 21 gennaio 2010 - 1570 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, carabinieri, sant\'angelo in lizzola





logoEV