Tavullia: travolse un ciclista, in manette un 21enne

1' di lettura 14/01/2010 - I Carabinieri hanno arrestato un 21ennne di Tavullia. Il giovane, che aveva investito ed ucciso un ciclista, era latitante dal 28 agosto.

P. A., 21enne di Tavullia, aveva fatto perdere le proprie tracce dallo scorso 28 agosto quando, sotto l\'effetto di sostanze stupefacenti, travolse ed uccise a Pesaro con la propria auto un giovane ciclista.


Il 21enne, accusato di omicidio colposo, aveva lasciato alla famiglia un biglietto annunciando che avrebbe abbandonato l\'Italia. Ma i militari lo hanno bloccato ed arrestato a Tavullia.






Questo è un articolo pubblicato il 14-01-2010 alle 19:47 sul giornale del 15 gennaio 2010 - 1373 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, carabinieri, arresto, tavullia





logoEV