Volley:la Scavolini si assicura la qualificazione con due turni d\'anticipo

scavolini volley 2' di lettura 06/01/2010 - Bella vittoria delle colibrì a Mulhouse: spazio e gloria per tutte e qualificazione assicurata con due turni di anticipo. Giovedì prossimo in palio il primo posto con le turche.

Bella vittoria per la Scavolini nella quarta giornata della Pool B della Cev Indesit Champions League: le pesaresi ottengono i punti che volevano a Mulhouse ma anche una conferma sul piano del gioco: le biancorosse bicampionesse d’Italia hanno disputato un ottimo incontro, sbagliando poco e concedendo ancor meno alle avversarie francesi. La vittoria vale la qualificazione matematica ai play-off a 12 e la possibilità di giocarsi il primo posto nel confronto diretto del prossimo giovedì in casa con le turche del Vakifbank Istanbul.


Primo e secondo set hanno visto in campo un dominio quasi incontrastato delle biancorosse, capaci di prendere il largo sin dal primo timeout tecnico. Più equilibrio nell’ultimo parziale, quando Vercesi ha giustamente provato nuove soluzioni tecniche e inserito Mari, Saccomani e Marinkovic in luogo di Ferretti, Usic e Garzaro. Vantaggio iniziale delle padrone di casa, sospinte da un tifo caloroso, conservato sino al 16-13 del secondo stop tecnico: da lì in poi, break imperioso di Skowronska e company (importante il turno di battuta di Boscoscuro), che hanno chiuso a braccia alzate. Si festeggia: e domenica sarà di nuovo campionato, in palio una rivincita sul campo della RebecchiLupa Piacenza.


MULHOUSE-SCAVOLINI 0-3

ASPTT MULHOUSE: Faesch, Sieradzan 5, Kloster 6, Hood 2, Rybaczewski 9, Bauer 12; Ortschitt (L), Djilali 8, Coulibaly, Larnack. N.e. Sager Weider, Soraru. All. Magail.

SCAVOLINI PESARO: S.Usic 7, Garzaro 4, Skowronska 16, Costagrande 15, Guiggi 7, Ferretti 1; Wijnhoven (L), Marinkovic 3, Mari, Saccomani 1, Boscoscuro. N.e. M.Usic. All. Vercesi.

ARBITRI Skudnik (Slovenia) e Vaz de Castro (Portogallo).

NOTE Parziali 16-25 (22\'), 15-25 (23\'), 18-25 (25\'). Mulhouse: battute sbagliate 8; battute vincenti 4; ricezione 57% (prf 41%); attacco 34%; errori 21; muri 3. Scavolini: battute sbagliate 4; battute vincenti 2; ricezione 53% (prf 40%); attacco 47%; errori 7; muri 10.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-01-2010 alle 10:10 sul giornale del 07 gennaio 2010 - 855 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, pesaro, Scavolini, scavolini volley, lega volley femminile





logoEV
logoEV