Pesaresi a Rafah, bloccati dalla polizia egiziana

Gaza Freedom MarchGaza Freedom March 1' di lettura 29/12/2009 - Ci sono anche dei pesaresi, attivisti della Campagna palestina Solidarietà Marche, fra i volontari di Gaza Freedom March, l\'iniziativa organizzata da numerose Ong internazionali per portare aiuti aggirando l\'embargo alla Striscia di Gaza.

Al momento però molti partecipanti sono stati bloccati dalle autorità egiziane, fra cui i marchigiani presenti, nonostante, secondo i pacifisti, avessero ricevuto a tempo debito l\'autorizzazione per passare il confine dal 28 dicembre al 2 gennaio. Secondo le autorità del Cairo i manifestanti non avrebbero i requisiti necessari.

La tensione è salita in queste ultime ore. E\' stato organizzato un sit-in davanti la sede Onu a Il Cairo.







Questo è un articolo pubblicato il 29-12-2009 alle 14:42 sul giornale del 30 dicembre 2009 - 1123 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, pesaro, gaza freedom march