Riserva del Furlo, premiato il progetto della Provincia

stemma gola del furlo 1' di lettura 17/12/2009 - Migliore performance per ecologia e riqualificazione territoriale con fondi europei.

Migliore performance per ecologia e riqualificazione territoriale realizzata con fondi comunitari. E’ il riconoscimento attribuito dalla Sorveglianza della politica regionale di coesione alla Provincia, come ente gestore della Riserva del Furlo, per il progetto finalizzato alla “fruibilità didattico-ricreativa” del rifugio sul monte Paganuccio.


La best practice, realizzata con il contributo delle risorse Fesr (Fondo europeo per lo sviluppo regionale), ha consentito la valorizzazione turistica e ambientale della Riserva nei comuni di Cagli e Fossombrone. Tra gli interventi realizzati, oltre alla sistemazione della struttura di Cà I Fabbri, anche l’ottimizzazione di sentieri, viabilità, aree di sosta e altane. E la Gola del Furlo si prepara ad accogliere le feste di fine anno, con l’evento \"Aspettando Natale\" - organizzato da Riserva naturale, Provincia e Comune di Acqualagna - in programma domenica 20 dicembre, dalle ore 10 alle 18, in via Flaminia.


All’insegna della biodiversità, spazio a biomercatini di prodotti tipici, buffet natalizi, baratto di giocattoli, caccia al tesoro, regali di Babbo Natale, menù a tema dell’associazione ristoratori di Acqualagna e altre iniziative.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-12-2009 alle 15:31 sul giornale del 18 dicembre 2009 - 1211 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, gola del furlo


logoEV
logoEV


.