Basket: la Scavolini ottiene due punti d\'oro

2' di lettura 14/12/2009 - La Scavolini centra la vittoria contro Ferrara: nonostante una partita incostante da parte dei giocatori bianco-rossi, i due punti arrivano lo stesso grazie a Williams e Flamini.

La Scavolini centra il secondo successo di fila in campionato battendo Ferrara con il punteggio di 75 a 70. Una vittoria che è maturata nei primi tre quarti e che ha rischiato di evaporare nell\'ultima frazione. In sordina Green, che in più di un\'occasione con i suoi errori permette agli avversari di tornare in partita. A salvare la propria squadra ci pensano allora Williams e Flamini.

Pesaro parte subito forte con un break di 6 a 0. Tutto merito di Williams e Van Rossom. Pesaro vola poi a +12, ma due palloni persi ridanno fiato a Ferrara che con Jackson e Salvi riesce a limitare i danni al termine del primo quarto che si conclude sul punteggio di 20-11. La Carife cerca il pareggio subito in avvio del secondo quarto, ma Flamini riporta il gioco nelle mani di Pesaro grazie ad una tripla. La Scavolini si mantiene in vantaggio, ma altre palle perse di Cvetkovic e Hicks ridanno speranza agli ospiti. E\' nuovamente Flamini a risistemare le cose, permettendo alla sua squadra di andare negli spogliatoi in vantaggio per 40-29.

La partita sembra ormai in mano ai marchigiani, ma al rientro in campo Ferrara si mostra decisa al recupero: Jackson e Jamison sono immarcabili e in pochi minuti è -5 Carife. Dalmonte chiama time out, ma Ferrara è ormai lanciata e arriva a -4 (45-41). La ripresa bianco-rossa è tutta targata Cvetkovic che permette a Pesaro di siglare un parziale di 6-0 e di ritornare a +11 (52-41). Il terzo quarto si chiude così sul 58-47. La Scavolini Spar ora è in controllo del match ma a 5\' dal termine Pesaro va in confusione: Van Rossom e Hicks fanno scelte discutibili e le numerose palle perse permettono alla Carife di tornare a -5 (71-66), e poi a -3 (73-70) dopo un errore grave di Green. Il cronomentro segna - 1 minuto e, seppur con grande affanno Pesaro riesce a non affondare e a portare a casa la seconda vittoria consecutiva.






Questo è un articolo pubblicato il 14-12-2009 alle 14:54 sul giornale del 15 dicembre 2009 - 1069 letture

In questo articolo si parla di sport, isabella agostinelli, scavolini spar





logoEV