Macerata Feltria: il comune è il paese delle meraviglie

macerata feltria 3' di lettura 11/12/2009 - Dal 5 all\'8 dicembre oltre 15mila presenze. Domenica 13 l\'evento verrà raccontato a Uno Mattina Week End su Rai Uno “Il paese delle meraviglie”: edizione record Numerosi spettacoli e il castello di Neuschwanstein in cioccolato bianco e nero.

Estratto il numero del vincitore del viaggio per due persone in Sicilia o Sardegna. Edizione record. Di presenze e spettacoli. Oltre 15mila visitatori, distribuiti gratuitamente 15mila chili di cioccolato e più di 300 litri di vin brulè, e consumati 150 chili di castagne. Questi sono i numeri della settima edizione del \"Paese delle meraviglie\" di Macerata Feltria, la manifestazione che per quattro giorni (dal 5 all’8 dicembre) ha stupito grandi e piccini con eventi inediti, spettacoli a misura di bambino fino alla scultura realizzata con oltre 80 quintali di cioccolato intagliata dall’artista Angelo Feduzzi e da uno staff di volontari che per tre mesi ha lavorato senza sosta.



Il risultato è stato sbalorditivo: un castello delle favole in cioccolato bianco e nero di circa 10 metri uguale a quello di Neuschwanstein in Baviera, lo stesso che ha ispirato Walt Disney per il film di animazione \"La bella addormentata nel bosco\". Una magia dentro la magia che ha solleticato la curiosità della trasmissione televisiva Uno Mattina week-end che domenica 13 dicembre manderà in onda un servizio di due ore sulla manifestazione e sul piccolo borgo medievale per quattro giorni invaso da strani personaggi, tutti usciti dalle pagine delle fiabe più popolari al mondo. Hanno fatto il resto il mercatino delle meraviglie, i musicisti, i burattinai, giocolieri, mangiafuoco, acrobati, madonnari, artisti di strada ad ogni angolo fino allo spettacolo di Agility dog.



A Macerata Feltria le lancette del tempo moderno durante l’evento si sono fermate per lasciare spazio al magico mondo delle fiabe: ad ogni passo nel piccolo borgo ci si scontrava con uno spettacolo che trascinava i più piccoli nell’isola che non c’è di Peter Pan, nella casetta di Hansel e Gretel, nel castello di Cenerentola, nel bosco con Biancaneve o nella favola de \"La bella addormentata nel bosco\", storia dominate per tutta la settima edizione de \"Il paese delle meraviglie\". Un evento, l’unico del centro Italia completamente a misura di bambino, che ha portato nel piccolo borgo del Montefeltro visitatori provenienti da tutto lo stivale. E il popolo dei camperisti è stato il primo a rispondere all’appello prenotando con ampio anticipo le 6 aree destinate alla sosta occupate da oltre 400 vetture.



Poi decine di pullman e tante famiglie del territorio. Durante questa settima edizione del «Paese delle meraviglie» due concorsi: il primo cerca ancora il suo vincitore. Infatti è stato estratto dai biglietti venduti, il numero 143 datato 7 dicembre: il possessore ha vinto un viaggio di una settimana per 2 persone con Eden Viaggi in Sicilia o Sardegna. Il secondo concorso, infine, ha proclamato la piccola Giorgia principessa Aurora, protagonista della fiaba \"La Bella Addormentata nel bosco\" a cui è stata regalata dall’organizzazione una collana realizzata dall’artista Giovanni Aliotta di Messina. Il principe Azzurro vestiva i panni del giovanissimo Lorenzo, a cui hanno consegnato un cellulare di ultima generazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-12-2009 alle 18:11 sul giornale del 12 dicembre 2009 - 2104 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata feltria, Comune di Macerata Feltria





logoEV