Il Rossini D’Oro 2009 al maestro Federico Mondelci

federico mondelci 2' di lettura 10/12/2009 - La cerimonia di consegna del prestigioso Premio che annualmente la Città di Pesaro assegna a personalità del mondo dell’arte musicale, avrà luogo sabato 12 dicembre alle ore 18 nella residenza comunale, Sala del Consiglio, piazza del Popolo, Pesaro.

Sarà presente e consegnerà il Premio il Sindaco della città Luca Ceriscioli. “Per le sue eccezionali Doti Musicali e Interpretative, non disgiunte da particolare Umanità del suo carattere. Egli, con la sua bravura onora nel Mondo la nostra amata Terra Marchigiana” si legge nella motivazione al Premio Rossini D\'Oro 2009, assegnato su proposta del Circolo Amici della Lirica. L’iniziativa ha lo scopo di mantenere vivo l’impegno a sostegno dell’Arte Musicale, in una città che vede legato il proprio nome al grande compositore Gioachino Rossini, al quale già Pesaro dedica un festival di caratura internazionale e riferimento imprescindibile per tutti gli appassionati. Nell\'albo d\'oro del Premio dal 1985 figurano personalità di spicco e artisti tra cui Katia Ricciarelli, Pierluigi Pizzi, Claudio Abbado, Cecilia Gasdia, Mariella Devia, Luca Ronconi, Juan Diego Florez, Riccardo Muti, solo per nominarne alcuni.



Il Premio 2009 va dunque all\'eccellente sassofonista e direttore d\'orchestra Federico Mondelci, nato nelle Marche e volato nelle migliori sale da concerto del mondo, da anni protagonista della vita musicale internazionale. Diplomatosi con lode al Conservatorio Statale di Musica “G. Rossini” di Pesaro e successivamente, nel 1981, al Conservatorio Superiore di Bordeaux sotto la guida di Jean-Marie Londeix, Federico Mondelci ottiene la Medaglia d’Oro all’unanimità. Ha al suo attivo un’attività di solista internazionale nelle sale da concerto più prestigiose tra cui il Teatro alla Scala, la Carnegie Hall di New York, la Philarmonica di San Pietroburgo, la Sala Tchaikovsky di Mosca. Numerosi compositori gli hanno dedicato le loro opere.



La sua discografia, principalmente con le etichette Delos e Chandos, comprende il repertorio solistico con orchestra, il duo con pianoforte e il quartetto. Accanto all’attività internazionale di solista Federico Mondelci affianca un’importante attività di direttore d’orchestra collaborando con solisti di fama internazionale come Ilya Grubert, Michael Nyman, Kathryn Stott, Pavel Vernikov, Nelson Goerner, Francesco Manara, Luisa Castellani. È docente di sassofono al Conservatorio G. Rossini di Pesaro, direttore artistico dell’Ente Concerti di Pesaro e direttore della ISO - Italian Saxophone Orchestra, da lui stesso fondata nel 1995. E’ inoltre fondatore dell’Italian Saxophone Quartet che dal 1985 si esibisce con successo in ambito internazionale.


www.federicomondelci.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2009 alle 18:35 sul giornale del 11 dicembre 2009 - 1338 letture

In questo articolo si parla di senigallia, spettacoli, pesaro, federico mondelci, Circolo Amici della Lirica





logoEV