Giovanni Impastato ricorda il fratello Peppino

Peppino Impastato 2' di lettura 07/12/2009 - E’ stata prevista per l’11 e il 12 dicembre, in diverse città della provincia di Pesaro e Ancona, una serie di incontri con Giovanni Impastato, fratello di Peppino Impastato, ammazzato dalla mafia ad appena trent’anni per le sue coraggiose denunce.

“Noi ci dobbiamo ribellare prima che sia troppo tardi. Prima di abituarci alle loro facce. Prima di non accorgerci più di niente,” gridava Peppino Impastato a Radio Aut.

Non ci sarebbe errore più grande da fare oggi che credere che la mafia non ci riguardi. La mafia ci riguarda eccome. Per questo si è attivata una rete di associazioni, comuni, enti, scuole e università che porterà Giovanni Impastato in diversi luoghi a incontrare studenti e cittadini. Con l’obiettivo di non dimenticare e di far conoscere la figura eroica di Peppino Impastato. Ma anche di ricordare che la mafia non ha più una connotazione territoriale, che ogni città si trova costretta a dover imparare a sviluppare i propri anticorpi contro la mafia e a dover necessariamente imparare da chi ha saputo combatterla. La rete è stata formata da: il Gruppo Fuoritempo di San Michele al Fiume, il comune di Ancona, il comune di San Lorenzo in Campo, la Facoltà di scienze politiche dell’Università di Urbino, l’Itc Battisti di Fano, il Centro Servizi per il Volontariato, le Acli provinciali, ReS Politica di Urbino, Rete Migrante di Ancona, il C.A.G. Lucignolo di San Michele al Fiume, l’Associazione Res Publica e la Sala della Pace di Fano.

Il programma degli incontri è il seguente:

Urbino 11 dicembre ore 10,30 Aula Magna della Facoltà di Scienze Politiche piazza Gherardi 4 Ancona 11 dicembre ore 17,30 Sala del Consiglio comunale, Largo XXIV Maggio, 1 Fano 12 dicembre ore 8,45 incontro con i ragazzi dell’Itc Battisti Fano 12 dicembre, ore 17,30 Aula Magna Scuola Secondaria G.Padalino, via Lanci, 2 San Lorenzo in Campo ore 21,00: Teatro M. Tiberini – Spettacolo e testimonianza





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2009 alle 12:10 sul giornale del 09 dicembre 2009 - 1067 letture

In questo articolo si parla di caritas, urbino, ancona, pesaro, mafia, peppino impastato





logoEV