Tutto pronto per il Settenote Festival

musica 1' di lettura 03/12/2009 - Sabato 5 dicembre alle 21 al Teatro Sperimentale di Pesaro si tiene la 4ª edizione di Settenote Festival, concorso nazionale della canzone italiana d’autore, organizzato da Edizioni settenote, ideatrice del concorso e da I.Zone associazione culturale musicale.

Sul palco dieci finalisti provenienti da tutta Italia che verranno valutati da una giuria presieduta da Bruno Santori, direttore dell’Orchestra di Sanremo. Il vincitore avrà la possibilità di realizzare un master, completo di arrangiamento, riprese audio, mixaggio e mastering di un brano del valore di 7mila euro. Ci sarà anche un premio speciale della critica. Ospite speciale della serata, condotta da Roberta Motta e Luigi Pansino, sarà Eugenio Finardi (foto). «Il festival nasce dalla mia passione per la musica — spiega il patròn Giovanni Motta —, l’obbiettivo è la ricerca di voci emergenti in tutta Italia, alle quale diamo la possibilità di registrare negli nostri studi discografici di Edizioni Settenote».

Un progetto che ha lo scopo di promuovere nuovi talenti musicali: «Il festival Settenote è un grande vetrina nazionale per artisti emergenti — aggiunge Lorenzo Motta dell’associazione culturale I.Zone —. Pesaro grazie al Rof è la capitale della musica classica nel mondo. Il nostro obbiettivo, visto il successo delle scorse edizioni, è che Pesaro diventi anche la capitale della musica leggera italiana». Alla conferenza stampa erano presenti anche il presidente della Provincia Matteo Ricci e il presidente del Consiglio Provinciale Luca Bartolucci. La manifestazione è sostenuta anche dall’assessore regionale Vittoriano Solazzi.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2009 alle 13:42 sul giornale del 04 dicembre 2009 - 1464 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di musica





logoEV