Confesercenti incontra il presidente dell\'Ente Camerale Alberto Drudi

confesercenti 1' di lettura 02/12/2009 - Economia, turismo, infrastrutture: sono alcuni dei temi sui quali la Giunta provinciale di Confesercenti si è confrontata nei giorni scorsi con il presidente della Camera di Commercio di Pesaro e Urbino Alberto Drudi, durante un incontro che si è svolto a Pesaro nella sede dell’associazione.

L’occasione è stata utile per avviare una riflessione sul ruolo della Camera di Commercio e delle associazioni che la compongono. A tal proposito, Confesercenti ha manifestato il proprio apprezzamento per il sostegno che l’Ente assicura al sistema economico provinciale e, in particolare, alla piccola e media impresa, messa a dura in questi mesi dal forte calo dei consumi.

Durante l’incontro, inoltre, è stata fatta un’analisi delle emergenze che riguardano la provincia: non soltanto la crisi economica, ma anche il completamento di alcune opere pubbliche di grande interesse per il territorio: dalla Fano-Grosseto, al secondo casello dell’autostrada di Pesaro, fino alla realizzazione del porto e dell’aeroporto di Fano. Confesercenti, inoltre, visto che l’unico comparto in crescita, anche in tempo di crisi, risulta quello del terziario, ha proposto alla Camera di Commercio di farsi promotrice di una ricerca in accordo con l’Università di Urbino e la Politecnica della Marche, per capire in quali attività del settore si possa creare nuova occupazione e fornire un servizio innovativo al sistema produttivo.

In primo piano anche il turismo, per il quale il principale obiettivo è quello di rivedere l’impostazione della promozione a livello provinciale, andando verso una razionalizzazione e una semplificazione delle strutture. In merito, si è convenuto sull’esigenza di un organismo unico nel quale far confluire le risorse e le potenzialità del territorio. Tale organismo, lavorando in stretta collaborazione con associazioni e operatori, dovrà occuparsi in primo luogo di promuovere l’offerta provinciale in Italia e all’estero, demandando, invece, le iniziative di accoglienza alle diverse realtà locali.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2009 alle 16:04 sul giornale del 03 dicembre 2009 - 1145 letture

In questo articolo si parla di confesercenti, Confesercenti Pesaro





logoEV