Bonifica per ordigno bellico

ordigno esplosivo 1' di lettura 06/11/2009 - Il Comune di Pesaro informa che domenica 8 novembre, a partire dalle ore 09.30 e fino alle 10.30 si svolgeranno le operazioni di bonifica del territorio da un ordigno bellico rinvenuto a Case Bruciate (Strada Fornace Vecchia, nelle vicinanze della Obi). Si tratta di una bomba d’aereo di fabbricazione inglese da 500 libbre.

Le operazioni, che comporteranno la chiusura della strada provinciale 423, saranno svolte in condizioni di assoluta sicurezza. A partire dalle ore 8 e fino al termine della bonifica, la zona ricadente all’interno dell’area individuata - con un raggio di 300 metri dal punto di ritrovamento dell’ordigno bellico - dovrà essere evacuata. Le attività agricole, artigianali e commerciali che si trovano nella zona da sgomberare, dovranno essere interrotte per tutto il tempo necessario alle operazioni.

Prima di lasciare le abitazioni sarà necessario che i residenti chiudano le utenze del gas e dell’acqua e che lascino aperte le ante a vetro delle finestre. L’inizio e la conclusione delle operazioni verranno comunicate con un di altoparlante sistemato su mezzi mobili. Nell’occasione, strada Montefeltro sarà chiusa al traffico nel tratto compreso tra l’intersezione con Strada della Selva Grossa e Strada di Case Bruciate. Il traffico veicolare sarà deviato all’interno del centro abitato di Case Bruciate.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2009 alle 13:13 sul giornale del 07 novembre 2009 - 992 letture

In questo articolo si parla di pesaro, ordigno esplosivo, Comune di Pesaro


logoEV
logoEV


.