La Scavolini Volley partecipa al progetto Cuore e Volley

cuore 1' di lettura 05/11/2009 - E\' stato presentato alla stampa il progetto Cuore e volley, curato dalla Fondazione per la Lotta contro l\'infarto in collaborazione con la Scavolini volley e con il sostegno della Xanitalia, al fine di promuovere la cultura della salute presso i giovani.

L\'iniziativa, che coinvolgerà le settecento tesserate del settore giovanile della società pesarese e delle società amiche Snoopy pallavolo e Volley Montecchio, si articola in due fasi: un incontro introduttivo che illustra le problematiche della prevenzione delle malattie cardiocerebrovascolari, e un altro nel quale sarà effettuato, con il consenso scritto dei genitori di ciascun minore, un prelievo di poche gocce di sangue. Il tutto consentirà di tracciare profili personali di rischio cardiovascolare, con la possibilità di effettuare ulteriori esami presso il Centro di Prevenzione Malattie CardiovascolarI di Pesaro (via Petrarca 18/a - 0721.54221).


Alla presentazione hanno partecipato il presidente dell\'Associazione Ernesto Sgarbi, il direttore Pino Mainieri, l\'assessore comunale allo Sport Enzo Belloni, il presidente della Scavolini Giancarlo Sorbini e l\'allenatore della prima squadra Angelo Vercesi. Per Banca Marche era presente Roberto Marigelli. \"Le malattie cardiovascolari incidono per il 45% delle morti\" ha detto tra l\'altro il professor Sgarbi. \"I dati a livello cittadino indicano una riduzione degli infarti del 5%, segno che il nostro lavoro sta iniziando a produrre risultati. La cosa più importante, però, è far passare nella gente la cultura della salute: abbiamo diritto a vivere bene e più a lungo possibile\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2009 alle 18:38 sul giornale del 06 novembre 2009 - 1358 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, pesaro, Scavolini, cuore


logoEV
logoEV


.