Rugby: Pesaro Rugby, per l’under 18 una meta dietro l’altra

pesaro rugby 1' di lettura 22/10/2009 - Una valanga di mete domenica per l’under 18 della Pesaro rugby contro i pari età del Terni. Una gara terminata per 106-0 con una buona prova dei pesaresi che sono entrati in campo da subito con grande convinzione, raccogliendo i frutti del lavoro volto in settimana.

La grande pressione effettuata dai giovani kiwi ha dato loro la possibilità di sfruttare al meglio le qualità della linea arretrata, formata da giocatori di ottima velocità e capacità di sfruttare al meglio gli spazi liberi. Sedici le mete realizzate e da registrare i debutti di Matteo Belbusti e Lorenzo Lattanti.

Seconda sconfitta invece per l’under 16 delle Formiche rugby. La squadra, alla prima esperienza del campionato elite, massima espressione della categoria, ha perso in casa contro il Gran Parma rugby 1 per 45-0.

Meglio le formiche più piccole. L’under 14 domenica ha vinto a Jesi contro Ascoli e perso con Jesi, Stesso risultato per l’under 12 nel concentramento di sabato nella città jesina, dove invece hanno stravinto under 6, 8 e 10.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2009 alle 16:34 sul giornale del 23 ottobre 2009 - 1041 letture

In questo articolo si parla di sport, under 18, rugby, pesaro, Pesaro Rugby





logoEV
logoEV
logoEV