Fingeva di pescare ma spacciava cocaina, arrestato

carabinieri generico 1' di lettura 28/09/2009 - Si era appostato lungo la riva del Foglia, con tanto di canna da pesca. Ma invece di pescare spacciava cocaina. Una algerino di 22 anni è stato arrestato dai carabinieri di Pesaro.

Ben Alì M. un ragazzo di 22 anni algerino è statoarrestato dai Carabinieri con l\'accusa di spaccio. Il ragazzo infatti è stato fermato dai carabinieri mentre vendeva cocaina ad un uomo di Pesaro.

Nonostante fingesse di essere un pescatore, Ben Alì M. era costantemente \"visitato\" da delle persone. Insospettiti dallo strano via vai i Carabinieri, in borghese, si sono appostati proprio vicino al giovane. Una volta arrivato \"l\'acquirente\" della coaina sono intervenuti arrestando entrambi.





Questo è un articolo pubblicato il 28-09-2009 alle 12:57 sul giornale del 29 settembre 2009 - 1551 letture

In questo articolo si parla di attualità, riccardo silvi, carabinieri, pesaro





logoEV
logoEV