Ciclabile Pesaro-Fano, ecco il \'varco\' di viale Trieste

ciclabile fano-pesaro 1' di lettura 20/09/2009 - Il nuovo sottopasso realizzato dalla Provincia con un investimento di 590 mila euro.

Nuovo passo avanti per la ciclabile che unirà Pesaro a Fano senza soluzione di continuità. Nei giorni scorsi è stato aperto il varco del sottopasso al termine di viale Trieste, che consentirà il collegamento del tratto di pista del lungomare con quello a monte della ferrovia, verso le spiagge di Sottomonte e i quartieri a sud di Pesaro. Gli scavi, diretti dalla Provincia, sono stati visionati dal presidente Matteo Ricci e dall’assessore alle Opere pubbliche Massimo Galuzzi.



\"Nel quadro del progetto generale che abbiamo definito da tempo insieme ai Comuni di Pesaro e Fano e alla Regione Marche – hanno evidenziato –, si tratta di un tassello importante per agevolare la fruibilità completa dell’area e l’accesso alla zona mare da parte di cittadini e ciclisti\".



L’opera, che riguarda il quarto stralcio del Piano, ha richiesto un impegno complessivo di 590 mila euro e una serie di interventi coordinati per l’inserimento del monolite da 400 tonnellate a sostegno della struttura. Nel corso delle operazioni, la sicurezza e il controllo dei binari sono stati garantiti con la collaborazione della Rete ferroviaria italiana. Ed è già pronta la rampa che congiungerà il sottopasso alla direzione “monte”, mentre quella “gemella”, che collegherà il sottopasso con il lato “mare”, sarà realizzata dalla Provincia nei prossimi mesi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2009 alle 17:42 sul giornale del 21 settembre 2009 - 1014 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino





logoEV