Basket: l\'addio di Myers alla Scavolini Spar

1' di lettura 08/09/2009 -

Capitan Myers dice addio alla Scavolini in una conferenza stampa dai toni commoventi e sul filo dei ricordi.



La conferenza di sabato 5 settembre ha messo la parola fine alla bellissima storia d\'amore e di stima tra Carlton Myers e la Scavolini basket. Una storia durata 4 anni, vissuta tra alti e bassi, tra infortuni e gloria. Capitan Myers ha fatto la storia della squadra pesarese, e Stefano Vellucci non esita a ricordare quando è stato proprio il numero 10 bianco rosso a siglare il canestro del ritorno in serie A1 contro Pavia.

Myers non è mai stato un giocatore facile da gestire, ma in questi anni passati nella squadra pesarese è stato sempre un punto di riferimento per gli altri giocatori e per tutti i tifosi che lo hanno sempre appoggiato e che lo hanno accolto come un vero eroe al suo ritorno in maglia bianco-rossa.

Con l\'addio di Carlton si esaurisce un\'era in casa Scavolini; un\'era non sempre facile ma che ha visto la squadra pesarese risalire dalla seconda serie e crescere partita dopo partita, palla dopo palla. E mentre il campionato si avvicina, un dubbio rimane: chi sarà il degno successore del capitano?






Questo è un articolo pubblicato il 08-09-2009 alle 14:25 sul giornale del 08 settembre 2009 - 2549 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, isabella agostinelli, scavolini spar, Scavolini Basket





logoEV