Anche quest’anno quattro giorni per la fiera di San Nicola

2' di lettura 04/09/2009 - Ritorna l’annuale appuntamento con una delle fiere più famose della riviera: la Fiera di San Nicola che, dal 10 al 13 settembre riempirà ed animerà le strade del lungomare di Pesaro con bancarelle, attività ludiche e mostre sulla storia della città e sui 500 anni della fiera.

Visto il successo dello scorso anno, anche per il 2009 l’amministrazione comunale di Pesaro ha deciso di allungare la tradizionale fiera di San Nicola che durerà anche quest’anno quattro giorni e comprenderà anche domenica 13 settembre, data conclusiva dell’appuntamento. La fiera di San Nicola costituisce una parte fondamentale della storia pesarese ed un appuntamento molto atteso non solo per la parte commerciale dell’evento, ma anche per le iniziative di gioco ed aggregazione che, riproposte ed innovate anno dopo anno, hanno saputo riproporre in chiave moderna una fiera che affonda le sua radici in cinquecento anni di storia.


A conferma della sua capacità di affermare l’identità della comunità, la fiera comprenderà anche quest’anno una mostra di documenti, foto e testimonianze della vita a Pesaro nei secoli passati, conservati durante l’anno nei musei e negli archivi della città, allestita nell’angolo tra viale Trieste e via Dante Alighieri. Nello stesso punto ci sarà anche un’area gioco per bambini coordinata da Pesaro Villane che animerà i pomeriggi della fiera con giochi, prove di abilità e disegno.


Tra le novità del 2009 ci sono invece due appuntamenti pensati sempre per le fasce più giovani della popolazione: in piazza Agide Fava troveranno spazio una pista promozionale di pattinaggio su ghiaccio, un laboratorio di fumetto (dalle 16.30 alle 19.30) con il disegnatore Simone Pontieri (in arte Nigraz) dell’associazione Frigidaire, autrice dell’omonima rivista illustrata ed altri laboratori di creatività per i più piccoli (dalle 17.30 alle 19.30).


In piazzale della Libertà, dietro la Palla di Pomodoro, si terrà un’esposizione di pittori e ceramisti che dimostreranno anche dal vivo esempi di produzione artistica e, per i più golosi, ci sarà una degustazione di pesce azzurro, in viale Trieste nell’angolo con via Napoli, che rinnova l’iniziativa “Azzurro d’aMare” per la promozione di prodotti a Km 0 e della cultura del buon gusto.


Non mancheranno chiaramente gli ambulanti, circa 500 distribuiti per tutto il lungomare, gli stand alimentari, i punti di ristoro, la fiera campionaria ed anche la musica dal vivo con i Maniglioni Antipanico (venerdì 11 settembre ore 21.30) e il Duo Vacilla (domenica 13 settembre ore 21.00). Per concludere la fiera il 13 settembre, tutti con i piedi sulla sabbia e il naso all’insù per ammirare lo spettacolo pirotecnico, a ritmo di musica, che chiuderà l’evento domenica 1 settembre alle ore 22.30.

Per ulteriori informazioni e per il programma dettagliato: www.pesaroparcheggi.it e www.blunautilus.it








Questo è un articolo pubblicato il 04-09-2009 alle 16:49 sul giornale del 04 settembre 2009 - 2516 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Mariafrancesca Sticca, fiera di san nicola





logoEV