Piero fassino alla festa del Pd

piero fassino 2' di lettura 26/08/2009 - Il primo big a salire sul palco di Festa Pesaro sarà Piero Fassino, che con la città è legato a filo doppio fin dal congresso del 2001. L’ex segretario è atteso giovedì 27 agosto alle 21 nell’area dibattiti di piazzale Collenuccio dove il conduttore del Tg3 Giuliano Giubilei sarà pronto con le domande ad animare la serata.

Si entrerà subito nel cuore della politica senza dimenticare però il cuore, quello infaticabile e appassionato, dei volontari che ogni anno rendono possibile l’evento. Sono più di 500: giovani, anziani, uomini, donne, simpatizzanti che lavorano negli stand, responsabili dei settori di cui vive la manifestazione.


Il segretario provinciale Marco Marchetti li vorrà tutti accanto a lui, in piazza del Popolo, all’inaugurazione ufficiale della kermesse del Partito democratico di Pesaro Urbino prevista alle 18. Coralità ed emozioni, dunque, si annunciano al taglio del nastro. Una cerimonia che prenderà il via con il concerto del Corpo bandistico comunale “Giovanni Santi” di Colbordolo, diretto dal maestro Bruno Macci, in corteo da piazzale Lazzarini fino all’arena spettacoli. Qui saliranno sul palco allestito davanti al Comune, accompagnati da una trascinante colonna sonora, Marco Marchetti, Daniele Vimini (il segretario del Pd dell’Unione comunale di Pesaro), tutto lo staff dell’organizzazione e alcuni rappresentati degli stand della festa. Intanto undici lettere gonfiabili color oro, per formare la parola “Festapesaro”, saranno pronte a librarsi in cielo insieme ad altri 1.500 variopinti palloncini.


\"La caratteristica di questa terza edizione - spiega il segretario Marco Marchetti - sarà sotto gli occhi di tutti fin dal momento inaugurale. A differenza degli altri anni ho voluto che in piazza del Popolo fosse rappresentato l’intero gruppo di persone che lavora all’evento, tutti gli stand avranno la meritata visibilità. Se Festa Pesaro si rinnova è solo grazie alle centinaia di persone che rinunciano alle ferie e al tempo libero per impegnarsi nella buona riuscita della kermesse. La loro dedizione e la loro generosità sono la nostra forza. È il tratto distintivo del Pd, l’unico partito capace di mobilitare un esempio così forte di passione e impegno politico\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-08-2009 alle 17:47 sul giornale del 26 agosto 2009 - 939 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, piero fassino





logoEV