Novafeltria: ruba denaro e suppellettili dalla canonica, fermato un ventiquattrenne

carabinieri novafeltria 1' di lettura 26/07/2009 - Aveva rubato denaro e suppellettili dalla casa canonica di una parrocchia. Individuato un 24enne. Il giovane dovrà rispondere di furto aggravato.

I Carabinieri della Stazione di San Leo hanno individuato il responsabile del furto di denaro contante e suppellettili dalla casa canonica di una parrocchia della Valmarecchia.


Il parroco, qualche giorno fa, aveva denunciato il fatto ai militari della Stazione di San Leo. Al termine delle indagini è stato fermato G. A., un 24enne della zona.


Nel corso delle successive operazioni di perquisizione, la refurtiva, del valore complessivo di oltre 2000 euro, è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario. Il giovane dovrà rispondere di furto aggravato.






Questo è un articolo pubblicato il 26-07-2009 alle 19:05 sul giornale del 27 luglio 2009 - 993 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, novafeltria





logoEV