Maltempo: allarme per due anziani e un cercatore di funghi scomparsi

pioggia 1' di lettura 23/06/2009 - Nel pesarese Carabinieri, Polizia municipale e Vigili del fuoco sono stati impegnati nello scorso fine settimana nella ricerca, resa difficile dalla cattive condizioni atmosferiche, di persone scomparse e smarrite.

A Pesaro è stato rintracciato un uomo di 84 anni, malato di Alzheimer, uscito dalla propria abitazione di Villa San Martino senza farvi ritorno. L\'anziano è stato ritrovato accovacciato in un fosso, nei pressi della concessionaria Diba, provato dalla notte passata all\'aperto.


I Vigili del fuoco di Cagli hanno ritrovato un cercatore di funghi di 44 anni che si era perso anche a causa delle pessime condizioni del tempo. Il 44enne era scivolato in una scarpata non riuscendo più a ritrovare il luogo in cui aveva parcheggiato la propria auto. Grazie al telefono cellulare ha chiesto aiuto ai vigili del fuoco che lo hanno soccorso e riportato a casa.


Rintracciato domenica mattina dalla Polizia municipale un 75enne che si era allontanato da casa da qualche giorno. L\'uomo, residente nella zona di Muraglia e che a seguito di un malore che lo ha colpito può perdere facilmente il senso dell\'orientamento, è stato trovato mentre vagava nei pressi della stazione ferroviaria. A dare l\'allarme i familiari del pensionato preoccupati del mancato rientro a casa dell\'uomo.






Questo è un articolo pubblicato il 23-06-2009 alle 17:02 sul giornale del 23 giugno 2009 - 1086 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, pioggia





logoEV
logoEV