Santa Maria dell\'Arzilla: operazione pedoni più sicuri

lavori cantiere 1' di lettura 11/06/2009 - La Provincia ha appaltato i lavori per realizzare un camminamento nel centro della frazione pesarese.

Operazione pedoni sicuri a Santa Maria dell’Arzilla. La Provincia ha appaltato i lavori per realizzare nel centro abitato una pista “off limits” ai motori dove anche anziani e bambini potranno camminare in tranquillità. Sarà l’impresa “Campitelli Nicola” di Orciano di Pesaro a occuparsi dell’opera.


L’investimento è di 200.000 euro e sarà finanziato metà a metà dal Comune di Pesaro e dall’Amministrazione di viale Gramsci. L’intervento prevede l’apertura di un percorso pedonale di 480 metri che correrà lungo la strada provinciale 32 Pesaro-Mombaroccio, nel tratto compreso tra l’incrocio con via dei Guazzi fino all’ultimo edificio dopo l’intersezione di strada delle Campagne.


Il corridoio “salva pedoni” attraverserà anche il torrente Arzilla il cui ponte ad arco in muratura, largo appena sei metri, permette soltanto il transito veicolare e non è sufficiente a garantire la sicurezza di pedoni e ciclisti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-06-2009 alle 11:45 sul giornale del 11 giugno 2009 - 1050 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino, lavori cantiere





logoEV
logoEV
logoEV