Rugby: formiche male con l’under 15, ma bene al Topolino

2' di lettura 14/05/2009 - La prima sconfitta dell’anno non poteva essere più pesante. Non per il punteggio finale, ma per le speranze di approdare alla finale. Amara sconfitta per la McDonald’s under 15 delle Formiche Pesaro sul campo di Modena per 19-10, figlia di un match che i giovani pesaresi hanno giocato fra alti e bassi subendo troppo la fisicità degli avversari.

Deluso l’allenatore delle formiche giallorosse Ernesto Ballarini: “Dopo una grande stagione è arrivata la classica partita storta, quella in cui non siamo riusciti ad esprimerci come sappiamo. Loro hanno fatto tre mete con la mischia e noi due con i trequarti con belle azioni fino all’ala con mete di Silvestri e Boccarossa. Peccato perché siamo stati in partita fino a venti minuti dalla fine.


Probabilmente abbiamo pagato anche lo scotto del basso livello del girone marchigiano a cui abbiamo partecipato e la mancanza di ritmo nelle gambe visto che erano venti giorni che non disputavamo una partita”. Davvero un peccato perché Pesaro perde così la prima partita del girone a tre da cui uscirà la finalista per il Trofeo degli Appennini. Domenica alle 12.30 giocherà al Toti Patrignani di Pesaro l’altra partita contro quel Parma principale candidato alla vittoria della finale stessa.


Due settimane fa ha battuto il Modena per 83-0. Per l’under 15 pesarese si preannuncia una durissima battaglia. Fine settimana con qualche soddisfazione in più per le altre squadre del settore di minirugby delle Formiche che hanno partecipato al grande Torneo Topolino di Treviso, dove si sono incontrate centinaia di società e più di 5.000 bambini. Pesaro si è presentata all’appuntamento con almeno 50 ragazzini e dopo essere arrivata venerdì sera, ha giocato tutto sabato e domenica mattina.


L’under 7 si è classificata 29° su 36 squadre, l’under 9 31° su 64 squadre, l’under 11 37° su 64 e l’under 13 26° su 64. Soddisfazione a metà per il direttore sportivo Luca De Angelis: “Siamo arrivati verso metà classifica con tutte le squadre in un torneo davvero di alto livello.


Avendo vinto qualche torneo in questa stagione ci eravamo illusi un po’ sulle nostre reali capacità, ma ci sono società in Italia che svolgono davvero un lavoro grandioso. Fra l’altro paghiamo ancora la differenza fisica contro tante squadre che hanno numeri ben più grandi dei nostri”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2009 alle 15:39 sul giornale del 14 maggio 2009 - 1118 letture

In questo articolo si parla di sport, Pesaro Rugby, under 15, formiche





logoEV
logoEV


.