Crisi delle imprese: triplicati i fallimenti in provincia

economia 1' di lettura 27/01/2009 - Il mondo imprenditoriale urbinate accusa i colpi della crisi. Secondo i dati della Camera di commercio la provincia di Pesaro e Urbino registra l\'aumento dei fallimenti di imprese più alto in tutta la regione.

Ben 96 le aziende che hanno chiuso i battenti nel 2008, rispetto alle 35 dello scorso anno. La provincia è la più colpita tra quelle della regione, con un incremento record del numero dei fallimenti del 174% rispetto al 2007.


Seguono Ascoli, che vede aumentare le chiusure del 154%, Ancona (+ 140%) e Macerata (+58%).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 27 gennaio 2009 - 987 letture

In questo articolo si parla di economia, Il Ducato