Volley: Scavolini-Famila 3 a 0

3' di lettura 19/01/2009 - Niente testacoda per il bolide Scavolini, che contro la Famila Chieri (assente Sanja Popovic) ottiene la trentunesima vittoria in fila e si mantiene in testa alla regular season guadagnando un provvisorio vantaggio di dieci lunghezze sulla seconda, in attesa delle partite di domenica pomeiggio che vedranno in campo la Foppapedretti e le altre.

Poco da dire, in campo le campionesse d\'Italia hanno fatto valere la loro netta superiorità e lasciato poco spazio alle avversarie: Chieri ha combattuto alla pari sino al 16-15 del primo set (da lì in poi, lo schiacciante 9-1 finale), poi il resto della partita è stato una vera passeggiata per le colibrì, sino a quando, sul 20-12 del terzo set, ben sei errori (cinque in fila) hanno riportato ad una sola lunghezza la Famila.

A Chieri era saltato il coach qualche settimana fa (Ettore Guidetti ha preso il posto di Salomoni), la squadra ora non pare così debole ma la serie infinita di sconfitte conta più dei pronostici sulla carta. Le palleggiatrici sono due, la serba Bojana Radulovic e la macedone Sanja Aleksovska; l\'opposto è la croata Sanja Popovic, le schiacciatrici sono Greta Cicolari e la lituana Valdone Petrauskaite; al centro, Elena Busso, la brasiliana Giovanna e la speranza azzurra Federica Stufi; il libero è la carissima ex-colibrì Ramona Puerari. Per una squadra del genere, questa estate, si sarebbe potuto ipotizzare una salvezza tranquilla, non certo un avvio così sanguinosamente negativo. La stessa Scavolini, nella gara di andata al PalaMaddalene, cedette un set alle piemontesi e dovette combattere per strappare i tre punti: probabilmente non era ancora la Scavolini cannibale di questi ultimi mesi, ma la Famila non sfigurò.

Tra le colibrì, scintillante Jaqueline (16 punti, 69% in attacco, 3 muri punto e 2 ace), punta di diamante di un collettivo che ha prodotto un 56% in attacco e 10 muri punto. Partita solida, senza snobbare l\'avversario, in attesa della trasferta di Istanbul del prossimo martedì.

L\'anticipo di sabato è dovuto all\'impegno proprio del prossimo martedì ad Istanbul nell\'ultima partita della fase preliminare di Champions League: le colibrì partiranno lunedì mattina alla volta della capitale turca, dove giocheranno contro l\'Eczacibasi il giorno successivo alle 17 locali (le 16 in Italia).

SCAVOLINI-FAMILA 3-0 SCAVOLINI PESARO: Jaqueline 16, Fürst 9, Skowronska 10, Costagrande 15, Guiggi 9, Ferretti 2; Wijnhoven (L), Lunghi, Garzaro 2, Brussa. N.e. Di Crescenzo, Lazcano. All. Zé Roberto. FAMILA CHIERI: Cicolari 7, Busso 4, Giovanna 3, Petrauskaite 15, Stufi 2, Aleksovska; Puerari (L), De Angelis, Tarozzo , Radulovic. All. E. Guidetti. ARBITRI: Zanussi e Sampaolo. NOTE: Parziali 25-16 (21\'), 25-13 (20\'), 25-22 (25\'). Scavolini: battute sbagliate 1; battute vincenti 2; ricezione 63% (prf 38%); attacco 56%; errori 20; muri 10. Famila: battute sbagliate 6; battute vincenti 3; ricezione 65% (prf 27%); attacco 28%; errori 12; muri 4.

Foto di testata di Isabella Agostinelli






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 19 gennaio 2009 - 2104 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, pesaro, Scavolini





logoEV